I PRIMI PROVVEDIMENTI URGENTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DI CASALE MONFERRATO

#monferratosalami comunica alla popolazione casalese i primi interventi di riqualificazione urbana che verranno immediatamente realizzati:
1 - Trasformazione di Portami l'ano in quartiere a luce rosse: tale provvedimento intende rivitalizzare la zona dotando il quartiere di tutti i più moderni confort: dalle case chiuse ai centri massaggi ai cinema hard. La nostra previsione è di creare almeno 1 milione di nuovi posti di lavoro;
2 - Dotare la Torre di Santo Stefano di due imponenti rilievi, per portare anche in città la bellezza delle nostre colline;
3 - Creazione di un vulcano artificiale nella zona Lungopo - Canottieri, come attrazione turistica da utilizzare al posto degli ormai desueti fuochi artificiali durante la Festa del vino;
4 - Abbattimento dell'obsoleto castello e costruzione di un modernissimo centro Ikea;
5 - Abbattimento dell'inutile paraboloide e costruzione di un utilissimo secondo centro commerciale Ipercoop (che verrà denominato Stra-super-mega-coop)
6 - Costruzione di una modernissima pista da sci, con partenza dalla cima di Salita Sant'Anna e con arrivo alla minirotonda nei pressi del canale
Questi sono solo alcuni dei progetti che abbiamo in cantiere; i nostri architetti sono costantemente impegnati a sviluppare nuove idee che verranno regolarmente comunicate alla popolazione.

DOCUMENTO PROGRAMMATICO DI MONFERRATO SALAMI

Solo alcuni esempi dei primi provvedimenti che intendiamo adottare non appena #monferratosalami prenderà il potere:

  • una stazione sciistica, con partenza dalla cima di Salita S.Anna
  • l'Ipercoop 2
  • sterminare le zanzare ad una ad una, cominciando da quelle africane
  • la monorotaia
  • la Rinascente
  • una fabbrica di bananoni da mare
  • un quartiere a luce rosse: abbiamo già individuato il quartiere di Portami l'ano come quello più adatto allo scopo
  • TAVMS: Treno Alta Velocità Monferrato Salami
  • qualche università
  • la metropolitana
  • maniscalchi e costruttori di carrozze
  • porto per batiscafi
  • potenziamento della linea ferroviaria con collegamenti in tutta Europa ed una stazione di transito per l'Orient Express e la Transiberiana
  • ampliamento dell'aeroporto Cappa atto a servire traffici internazionali
  • abolizione delle inutili piste ciclabili e aree pedonali
  • ripristino del doppio senso di marcia in via Roma
  • doppio tunnel stradale/ferroviario sotto il Po, dal Monviso fino a Venezia con tunnel secondari laterali in corrispondenza degli affluenti (Gattola compresa)
  • l'IKEA

PER UN NUOVO MONFERRATO SOSTENIBILE